EMERGENZA COVID-19 Le misure di BPER Leasing a sostegno del Paese

MISURE PER LE IMPRESE:
D.L. N. 18 DEL 17/03/2020 “CURA ITALIA”
Le Microimprese, le Piccole e Medie Imprese (compresi gli iscritti agli Ordini, chi esercita attività professionali anche senza Albo e le ditte individuali) con sede in Italia, possono chiedere la sospensione dei canoni dei finanziamenti leasing sino al 30/09/2020 optando tra intera rata o sola quota capitale.
Occorre inviare alla nostra società una comunicazione di richiesta corredata da una dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell’art. 47 DPR 445/2000, con la quale l’Impresa autocertifica di avere subito, in via temporanea, carenze di liquidità come conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (modulo A editabile).
Possono beneficiare della misura le Imprese le cui esposizioni debitorie non siano, alla data della pubblicazione del Decreto, classificate come esposizioni creditizie deteriorate ai sensi della disciplina applicabile agli intermediari creditizi.
MORATORIA DECISA DALLA SOCIETA’ DI LEASING
Abbiamo deciso di estendere anche alle Aziende escluse dal perimetro del Decreto (non PMI) la sospensione dei canoni dei finanziamenti leasing sino al 30/09/2020, optando tra intera rata o sola quota capitale.
Occorre inviare alla nostra società una comunicazione di richiesta corredata da una dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell’art. 47 DPR 445/2000, con la quale l’Impresa autocertifica di avere subito danni diretti o indiretti (incluse temporanee carenze di liquidità) a seguito della diffusione dell’epidemia da COVID-19 (modulo A2 editabile).
Possono beneficiare della misura le Aziende le cui esposizioni debitorie non siano, alla data della pubblicazione del Decreto, classificate come esposizioni creditizie deteriorate ai sensi della disciplina applicabile agli intermediari creditizi.

ULTERIORI INFORMAZIONI:
- per le operazioni di leasing con agevolazione SABATINI , al fine di non pregiudicare il mantenimento delle agevolazioni concesse, si consiglia, in attesa di ulteriori chiarimenti da parte del MISE, di accedere alla sospensione per la SOLA quota capitale;
- per recuperare i riferimenti contrattuali si può accedere all'Area Clienti di questo sito dove è presente documentazione che li contiene;
- la prima rata di leasing sospesa sarà quella successiva alla data di richiesta di sospensione da parte dell'Impresa;
- per agevolare l'attività di controllo e di lavorazione delle richieste, si chiede di inserire nella pec di inoltro della documentazione i seguenti dati:
° codice fiscale dell'Impresa
° numero del/i contratto/i di leasing di cui si sta chiedendo la sospensione dei canoni.


Tutte le richieste vanno inoltrate alla casella pec:
moratoriacovid.sardaleasing@pec.gruppobper.it