Il leasing Prima Casa di BPER Leasing è la forma di finanziamento alternativa al mutuo per l’acquisto di una casa da adibire ad abitazione principale, con imposte più basse, importanti agevolazioni fiscali e la possibilità di finanziare importi superiori all’80% del valore dell’immobile.



Cosa comprende il leasing Prima Casa di BPER Leasing?

Il leasing Prima Casa di BPER Leasing permette di ottenere un finanziamento per l’acquisto di un immobile di civile abitazione da adibire ad abitazione principale.

Perché conviene il leasing Prima Casa?

Il leasing Prima Casa, o leasing abitativo, offre molti vantaggi rispetto al contratto di mutuo.

PUOI FINANZIARE IMPORTI SUPERIORI ALL’80% DEL VALORE DELL’IMMOBILE E, SE VUOI, ANCHE LE IMPOSTE D’ATTO (REGISTRO, IPOTECARIA, CATASTALE)

HAI IMPORTANTI VANTAGGI FISCALI

l’imposta di registro è ridotta all’1,5% (anziché al 2%) sull’acquisto dell’abitazione principale da concedere in locazione finanziaria e quelle catastale e ipotecaria sono entrambe solo di 50 euro se il venditore è un privato o un’impresa con vendita esente da IVA. Nel caso di vendita soggetta ad IVA, questa è agevolata al 4%.

PUOI SOSPENDERE IL CANONE

(una sola volta) per cessazione di un contratto di lavoro, senza alcuna penale. La sospensione può durare non più di 12 mesi e sul debito residuo non matureranno interessi.

SE HAI MENO DI 35 ANNI E HAI UN REDDITO NON SUPERIORE AI 55.000 EURO LORDI

hai ancora più vantaggi fiscali: puoi detrarre dalle tasse il 19% del canone di leasing (comprensivo di quota capitale e di quota interessi), fino a un massimo di 8.000 euro annui, ed il 19% del prezzo di riscatto finale fino a un massimo di 20.000 euro. Se invece hai più di 35 anni le agevolazioni si applicheranno in misura ridotta del 50%.

Come funziona il leasing Prima Casa di BPER Leasing?

Durata leasing Prima Casa:
da 10 a 20 anni

Importo finanziabile:
100% LTV lordo a cui possono essere aggiunte le imposte; se l’immobile è acquistato da soggetto IVA, l’importo da considerare è al lordo dell’imposta.

Canone alla stipula:
dal 10 al 20% del valore dell’immobile

Periodicità dei canoni:
canone mensile

Valore di riscatto:
massimo 5% del valore dell’immobile

Tipologia di tasso:
fisso (parametro di riferimento IRS di pari periodo, di importo minimo pari a zero) oppure variabile (parametro di riferimento EURIBOR 3 ML/365, di importo minimo pari a zero)

FAQ

Cosa si intende per abitazione principale?

Per abitazione principale deve intendersi “quella nella quale la persona fisica che la possiede o i suoi familiari dimorano abitualmente”.

Chi è il proprietario dell’immobile quando ci si finanzia col leasing?

Nel contratto di leasing finanziario “Prima Casa”, la società di leasing è proprietaria dell’immobile fino a che l’utilizzatore non eserciti l’opzione finale di acquisto (riscatto). Una volta esercitata l’opzione finale di acquisto si perfeziona il trasferimento del diritto di proprietà dalla società di leasing al soggetto utilizzatore.

Scopri tutte le FAQ

Il Percorso di Finanziamento di BPER Leasing

  1. Contatto e Piano Finanziario

  2. Definizione e delibera dell’operazione di leasing

  3. Firma del contratto

  4. Post vendita

  5. Riscatto del bene

Scopri di più

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. La società si riserva il diritto di subordinare l’accesso al finanziamento ad una valutazione del merito creditizio. Per le condizioni contrattuali ed economiche si rinvia al documento "Informazioni generali sul leasing abitativo offerto ai consumatori" a disposizione della clientela su bperleasing.it o sul sito web e presso gli sportelli delle banche convenzionate.