marco.dibenedetto@sardaleasing.it

AVVISO ALLA CLIENTELA

Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024 – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli
eventi sismici verificatisi il giorno 9 marzo 2023 nel territorio dell’intero Comune di Umbertide in provincia di Perugia, della frazione di Sant’Orfeto del Comune di Perugia, della parte centro-nord del Comune di Perugia e della parte ovest del Comune di Gubbio.

 

Si informa la Gentile Clientela che, in ottemperanza alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024 di cui sopra, la quale ha disposto la proroga fino al 6 aprile 2025 dello stato di emergenza conseguente agli eventi sismici verificatisi il giorno 9 marzo 2023 nel territorio dell’intero Comune di Umbertide in provincia di Perugia, della frazione di Sant’Orfeto del Comune di Perugia, della parte centro-nord del Comune di Perugia e della parte ovest del Comune di Gubbio, Sardaleasing è disponibile a prorogare la sospensione dei contratti di locazione finanziaria (leasing) già sospesi ai sensi dell’art. 5 dell’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile del 20 aprile 2023 n. 987.

Ambito di applicazione

La misura è disposta a favore di:

Finanziamenti ammessi

Mutui, ipotecari o chirografari, relativi a edifici sgomberati, ovvero relativi alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici, già sospesi fino al 06/04/2024.
Seppur non espressamente previsto dalla normativa, il Gruppo Bper d’intesa con Sardaleasing, si rende disponibile a sospendere anche i relativi contratti di leasing sulla clientela interessata dagli eventi metereologici di cui sopra, sempre previa autocertificazione del danno subito.

Termini della richiesta

La facoltà di sospensione può essere esercitata entro il 30 aprile 2024; la richiesta, comprensiva di autocertificazione del danno (resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e successive modificazioni e integrazioni), dovrà essere presentata in forma scritta alla Dipendenza presso la quale il finanziamento è in ammortamento.

Modalità di sospensione

La sospensione proseguirà fino al 6 aprile 2025 secondo le modalità già concesse e comporterà un allungamento della durata residua del mutuo pari al periodo di sospensione richiesto.
È possibile optare per:

Condizioni

La sospensione non comporterà alcuna commissione aggiuntiva. Restano a carico del cliente gli interessi contrattuali pattuiti che matureranno durante il periodo di sospensione, se previsti.
É possibile scaricare il modulo di richiesta (qui allegato), comprensivo di autocertificazione del danno subito dall’immobile oggetto del finanziamento, da compilare e consegnare alla Filiale presso cui è appoggiata l’operazione di locazione finanziaria e alla Società di leasing tramite pec (sardaleasing@pec.gruppobper.it).